Inneschi per attivare roghi a Castelmola

Scoperti dai volontari della protezione civile: la zona è stata incendiata nei giorni scorsi dai piromani

CASTELMOLA – Inneschi per attivare roghi a Castelmola, borgo del Messinese che sovrasta Taormina minacciato nei giorni scorsi da incendi che sarebbero stati appiccati da piromani. La scoperta è stata fatta da volontari della Protezione civile di Giardini Naxos. “In contrada Luppineria – spiega il loro portavoce, Ivan Micciulla – sono stati rilevati presunti inneschi, di cui uno già incendiato, pronti per essere ulteriormente accessi. Avviata la segnalazione alla Soris si è provveduti con la relativa bonifica”.
Continua, dunque, l’attività antincendio, su attivazione Dipartimento regionale della Protezione Civile della Regione Siciliana per il monitoraggio e controllo del territorio del comprensorio. La squadra di Giardini Naxos è impegnata a supporto dei Vigili del Fuoco della colonna mobile regionale del Trentino Alto Adige. “Una nostra squadra con relativo modulo Aib, inoltre – aggiunge concluso Micciulla – è intervenuta a supporto del Corpo Forestale della Regione Sicilia per un incendio nel Comune di Moio Alcantara”.

scroll to top
Hide picture