Esodo, serpentone di oltre 2 km per la Sicilia

di Tonino Demana. Incolonnamenti a Villa San Giovanni, almeno 3 ore d'attesa per gli imbarchi

In una foto d'archivio, auto in fila sulla Roma-Napoli, durante l'esodo estivo Roma, 7agosto 2021. Oltre 4 italiani adulti su 10 (41%) quest'anno hanno scelto il mese di agosto per andare in vacanza. E' quanto emerge dall'indagine Coldiretti/Ixè in occasione del primo fine settimana di grande esodo di agosto in cui si prevedono i maggiori volumi di traffico dell'estate, con una previsione di massima criticità da bollino nero e rosso secondo il Piano dei servizi per l'esodo estivo 2021 di Viabilità Italia.ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Domenica di grandi spostamenti con l’esodo agostano che entra nel vivo. Anche oggi, i tempi di attesa per gli imbarchi verso la Sicilia si attestano oltre le tre ore e sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” si segnalano rallentamenti con code in avvicinamento allo svincolo di Villa San Giovanni.
Gli incolonnamenti hanno superato anche i 2 chilometri, a partire dallo svincolo di Santa Trada. Al fine di agevolare il flusso del traffico proveniente da nord, è stato chiuso lo svincolo di Villa San Giovanni per il traffico proveniente da Reggio Calabria.

In prossimità della rampa di svincolo, il personale di Anas e della Protezione civile è impegnato a prestare assistenza agli automobilisti, distribuendo bottigliette d’acqua.
Sbarcati in Sicilia, i veicoli prenderanno d’assalto le due direttrici autostradali dell’isola, ovvero l’A18 Messina-Catania e l’A20 Messina-Palermo. Nel pomeriggio si prevedono code alla barriera autostradale di San Gregorio per il traffico di rientro, mentre in mattinata si sono verificati incolonnamenti, sempre a San Gregorio, ma nella direzione opposta con i mezzi diretti verso le località balneari della riviera jonica.

scroll to top
Hide picture