L’acqua della fogna in mare, niente bagno a Scicli

Un incendio danneggia la condotta, scatta il divieto

SCICLI (RAGUSA) – Divieto di balneazione da oggi fino al 26 luglio nel tratto di spiaggia tra Cava d’Aliga e Sampieri, a Scicli. Il sindaco Enzo Giannone ha firmato un’ordinanza con il divieto di scendere in acqua in un tratto di costa da 100 metri a destra fino a 200 metri a sinistra del torrente Corvo.
La decisione necessaria dopo l’incendio di ieri. A causa delle fiamme si è liquefatto un tubo della condotta fognaria e i reflui si sono riversati in mare. Operai al lavoro da stamattina per la riparazione della condotta fognaria.

scroll to top
Hide picture