Fratelli catanesi si perdono al confine con la Slovenia

Tentavano di raggiungere la cascata della Val Rosandra: salvati dal Soccorso alpino

SAN DORLIGO DELLA VALLE – Due fratelli di Catania sono stati tratti in salvo, ieri sera, dopo che si sono persi mentre tentavano di raggiungere la cascata della Val Rosandra. Partiti tardi percorrendo dal quartiere San Giacomo la pista ciclabile Giordano Cottur, i due ragazzi, giunti sul monte Carso, sono stati sorpresi dal buio, si sono smarriti e sono stati salvati dal Soccorso alpino, che li ha individuati e raggiunti ieri sera poco dopo le 22.30 nei pressi del Cippo Comici, sul sentiero 25 che va verso la Slovenia. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco sono intervenuti.
I ragazzi sono stati accompagnati attraverso il sentiero più semplice del crinale fino al Rifugio Premuda e l’intervento si è concluso intorno alle 23.30.

scroll to top
Hide picture