21.6 C
Catania
25 Set 2021

Dimentica freno a mano, investito e ucciso dalla sua stessa auto

SiciliaDimentica freno a mano, investito e ucciso dalla sua stessa auto

ALCAMO (TRAPANI) – Un alcamese di 32 anni, Francesco Como, è morto questa notte dopo essere stato investito dalla sua stessa auto. Era appena sceso dal veicolo, una Opel corsa, per posteggiarla vicino alla casa di campagna che si trova in una stradella che sbocca sulla provinciale 55 che collega Alcamo ad Alcamo Marina.
Si ipotizza che abbia dimenticato di inserire il freno a mano e quando è sceso per aprire il cancello è stato investito in pieno dal mezzo. Ad accorgersi di quanto accaduto il padre soltanto all’alba di oggi, quando si è affacciato da casa preoccupato dopo essersi accorto che la stanza del figlio era vuota.
E’ intervenuta la polizia. La salma è stata già restituita ai familiari. Como era molto conosciuto anche nel Palermitano: infatti per anni ha gestito un’attività commerciale nella piazza di Balestrate prima di decidere di chiudere a causa della crisi economica.

Correlati