28.9 C
Catania
25 Set 2021

Catania, preso Ceccarelli

SportCatania, preso Ceccarelli

Primo acquisto nel reparto avanzato per il Catania. La società rossazzurra ha ufficializzato l’ingaggio a titolo definitivo dell’esterno d’attacco Tommaso Ceccarelli, 29 anni, romano, proveniente dalla Feralpisalò, vincolato con un contratto biennale sino al 30 giugno 2023.
Cresciuto nella Primavera della Lazio, con la quale ha realizzato 34 reti in 65 gare nell’arco di tre stagioni, il nuovo arrivo in casa etnea ha esordito tra i professionisti nel 2012, in B, con Juve Stabia e Virtus Lanciano.
Nel 2020/21, Ceccarelli ha indossato la maglia della Feralpisalò in Serie C, firmando 7 reti e altrettanti assist in 42 partite tra campionato e play off. Con la società lombarda, l’attaccante ha disputato anche gli ultimi due campionati in C raggiungendo in entrambi i casi i play off (24 presenze e e 3 gol nel 2019-2020, 42/7 lo scorso anno).
In terza serie ha giocato anche con Monza, Lupa Roma, L’Aquila e Prato, squadra, quest’ultima, con la quale nel 2017/18 ha siglato 12 gol, miglior bottino personale nel singolo torneo.
Ceccarelli, che in avvio di carriera ha collezionato 4 presenze con la nazionale under 17, osserva: “Le mie sensazioni sono molto positive, giovedì arriverò a Catania con tanto entusiasmo: è una grande piazza con una storia notevole, la città è importante e bellissima, giocherò in uno stadio noto in tutta Italia per il calore garantito da migliaia di sostenitori appassionati. A 29 anni cercavo un’esperienza calcistica così intensa. Non posso fare a meno di correre con il pensiero al momento in cui il Massimino sarà aperto al pubblico e potrò scendere in campo per mostrare le mie qualità e lottare con i miei compagni. Considerando il mio modo di giocare, entrare in sintonia con i tifosi che apprezzano la giocata è veramente un aspetto prezioso. Il direttore Pellegrino e mister Baldini, al telefono, mi hanno trasmesso una grande carica: sono pronto e non vedo l’ora di sostenere il primo allenamento”.

Articolo precedenteCatania, ancora un portiere
Articolo successivoCatania, si comincia

Campionato

Correlati