Furto d’auto con schianto, poi evade

CATANIA – I carabinieri di Camporotondo Etneo hanno arrestato il 52enne Giacomo Steccato, di San Pietro Clarenza, per violazione degli arresti domiciliari.

Soltanto lo scorso 19 giugno era stato protagonista del rocambolesco furto di una Fiat 500 a Mascalucia; a bordo di un camion stava aiutando un complice che si era dileguato a bordo dell’auto rubata, ma il proprietario si è accorto del furto e si è lanciato all’inseguimento.

Le manovre spericolate di Steccato hanno fatto sì che il tir uscisse fuori strada. Adesso il 52enne è stato trasferito nel carcere di Piazza Lanza.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci