Catania, un’intera squadra ai saluti

Un’intera squadra ai saluti, almeno per il momento. Superato lo scoglio dell’iscrizione, il Catania si concentra sul nuovo progetto tecnico.

Sono ben undici i vincoli scaduti il 30 giugno. Sei i trasferimenti a titolo temporaneo esauritisi oggi con conseguente ritorno alla squadra titolare del tesseramento: i portieri Confente (Chievo) e Santurro (Bologna), il difensore Tonucci (Juve Stabia) e gli attaccanti Di Piazza (Catanzaro), Golfo (Juve Stabia) e Volpe (Frosinone).

In 5 casi su 6 si tratta di prestito secco. L’unica eccezione era legata a Tonucci, per il quale esisteva un diritto di opzione per il riscatto che non è stato esercitato.

Sono invece scaduti i contratti del portiere Martinez, dei centrocampisti Izco, Manneh e Welbeck e del giovane attaccante Vrikkis. Anche in questo caso uno solo dei legami contrattuali, quello concernente Izco, prevedeva un’opzione, che la società non ha esercitato.

Della cinquina di svincolati, il più in vista è Welbeck, reduce da una buona stagione che ha attirato l’interesse di altri club. Il Catania ha già formulato una prima proposta di rinnovo, adesso si attende una risposta da parte del centrocampista ghanese.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci