14.8 C
Catania
21 Gen 2022

Violenza sessuale, condanna bis per il medico

SiciliaViolenza sessuale, condanna bis per il medico

PALERMO – La Corte d’appello di Palermo, confermando la sentenza di primo grado, ha condannato il giovane medico Carmelo Sciabica per violenza sessuale nei confronti di una collega, all’epoca dei fatti specializzanda come lui al Policlinico di Palermo.
L’imputato, 32enne originario di Favara, è stato condannato a 3 anni e 6 mesi di reclusione, all’interdizione perpetua da tutti gli uffici che attengono alla tutela e all’amministrazione di sostegno e all’interdizione temporanea di cinque anni dai pubblici uffici.
Le parti offese che si sono costituite in giudizio, la vittima e l’Ordine dei medici di Palermo, saranno risarcite. La violenza risale alla notte tra il 4 e il 5 agosto 2019. Al rientro da una festa lo specializzando, avrebbe aggredito la collega, commettendo gravi abusi e violenze fisiche.

Correlati