L’Etna riprende a fumare: piove su Catania

Fitta caduta di cenere ed ennesima fontana di lava

CATANIA – Pioggia di cenere su Catania e provincia. La debole attività che nel primo pomeriggio si era manifestata dal cratere di sud-est dell’Etna si è trasformata in fontana di lava.
Una nube eruttiva si è diretta verso est generando un’abbondante caduta di cenere su Catania (zona Ognina in particolare) e sui paesi etnei, in particolare Aci Castello e Tremestieri.
Nel tardo pomeriggio, secondo il bollettino dell’Ingv, la fontana di lava si è gradualmente esaurita. La nube eruttiva ha raggiunto l’altezza di circa 6.500 metri.
La fontana ha prodotto un trabocco lavico lungo il versante meridionale del cratere di sud-est, che si è propagato in direzione sud-ovest.
 

scroll to top
Hide picture