Covid, la Sicilia ancora prima per nuovi contagi

Altri 200 casi, ma tasso di positività in calo. Otto i morti. Il dettaglio per provincia

Sono 200 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia, 37 in più rispetto a ieri. Crescono però i test effettuati nelle ultime 24 ore, 15.269 (contro i 9.911 di ieri) con la percentuale di positivi che scende dall’1,6% all’1,3%. La regione è ancora al primo posto in Italia per numero di contagi giornalieri.
I morti sono 8, i guariti 456. Nelle terapie intensive sono ricoverate 34 persone (-5).
Questa la distribuzione dei nuovi contagiati nelle singole province: 80 a Catania, 28 ad Agrigento, 24 a Caltanissetta, 20 a Palermo, 15 a Trapani, 11 a Siracusa, 11 a Enna, 10 a Ragusa, 1 a Messina.

In Italia sono 1.255 i positivi al test del coronavirus nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 907). Sono invece 63 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 36.
Sono 212.112 i tamponi molecolari e antigenici effettuati (ieri erano stati 79.524). Il tasso di positività è dello 0,6%, in calo rispetto all’1,1% di ieri.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia sono 504, con un calo di 32 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono stati 26 (ieri erano stati 11). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.333, in calo di 132 unità rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture