Uniti per il Catania a quota 78 mila

E’ giunta a quota 78.114 mila euro la sottoscrizione “Uniti per il Catania”, lanciata da Sigi nei giorni scorsi per sostenere la proprietà in un momento particolarmente delicato per il club rossazzurro.

La cifra, aggiornata alle 17 di lunedì 21 giugno e frutto di 705 bonifici, resta naturalmente molto lontana dagli 800 mila euro mancanti per perfezionare l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C, per la quale non si potrà prescindere da un intervento della stessa Sigi.

Nel frattempo, i tifosi della curva nord hanno fornito i dettagli dell’iniziativa pensata per favorire la sottoscrizione e spiegata così in un comunicato: “La curva nord – si legge nella nota diffusa dai sostenitori etnei – giovedì, venerdì e sabato presso i botteghini di piazza Spedini attiverà un punto di raccolta per contanti, a beneficio di quanti vogliono dare un contributo alla “raccolta fondi” (o qualunque cosa sia) promossa dalla Sigi”.

Stamane sono stati resi noti gli orari che verranno osservati ai botteghini di piazza Spedini: 16.30/20.00 giovedì; 16.30 /20.00 venerdì; 9.30/12.30 e 16.30/20.00 sabato.

“Ogni sera – ricordano i tifosi – verranno rendicontati i dati della raccolta giornaliera. Si ricorda che delle somme raccolte la responsabilità è in toto in capo alla Sigi”.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci