17.7 C
Catania
19 Ott 2021

Anche lo Stromboli è sveglio: eruzione violenta

SiciliaAnche lo Stromboli è sveglio: eruzione violenta

Nuova forte eruzione a Stromboli, con un’alta colonna di fumo, lancio di di lapilli incandescenti e fuoriuscita di lava. La colata, che sta scendendo a mare, lungo la sciara del fuoco, una zona desertica dell’isola, ha provocato anche una frana.
L’attività dello Stromboli, già intensa da alcuni giorni, è seguita dai vulcanologi dell’Ingv e della protezione civile, così come quella dell’Etna, che proprio ieri notte si è svegliato.

Oggi l’istituto ha comunicato che “a partire dalle 12.47 si è osservato un incremento dell’attività esplosiva dall’area craterica nord che alle 12.51 ha prodotto un flusso piroclastico che ha raggiunto la linea di costa sviluppandosi in mare per oltre un km e producendo una nube di cenere che ha raggiunto un’altezza stimata di circa 1,5-2 km sul livello del mare”.
Il boato nell’isola è stato avvertito distintamente dagli abitanti e dai turisti che hanno cominciato in questi giorni ad affollare Stromboli. “Al momento non si registrano danni a cose o a persone, la situazione è sotto controllo”, dice Marco Giorgianni, sindaco di Lipari.

Correlati