Fine della pacchia per i 2 pusher catanesi

Avevano creato il loro angolino in una strada: i carabinieri li colgono sul fatto

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato il 39enne Francesco Pulvirenti e il 24ene Christian Barbagallo per spaccio di sostanze stupefacenti. Avevano creato il loro angolino su via Maria Gianni, luogo in cui ricevevano i numerosi clienti interessati all’acquisto di “erba”.
A scombinare la loro armonia imprenditoriale i militari che, dopo un lungo servizio di osservazione, vedendoli cedere sostanza stupefacente in cambio di denaro a ben quattro acquirenti (tutti fermati e trovati con in tasca le dosi di marijuana appena acquistate) li hanno bloccati e perquisiti sul posto recuperando i 30 euro che avevano appena incassato dalla vendita della sostanza stupefacente. I pusher sono stati relegati agli arresti domiciliari.

scroll to top
Hide picture