19.2 C
Catania
18 Ott 2021

De Luca e Armao, scambio di insulti: ‘Va sucati…’

SiciliaDe Luca e Armao, scambio di insulti: 'Va sucati...'

PALERMO – Come rendere pubblico uno scambio di parole poco gentili. Non si fa alcun problema, come al solito, il sindaco di Messina Cateno De Luca, che in un video fa ascoltare i messaggi audio a suon di insulti tra lui e l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao.
“Vi denuncio, m fate veramente schifo Gaetano, te lo dico con tutto il cuore”, dice De Luca riferendosi a una vicenda legata alla richiesta, fatta tre anni fa, dal Comune di Messina di avere affidato, come previsto, un serbatoio idrico, di proprietà dell’Ente acquedotti siciliani, per ristrutturarlo (la gara è pronta) in modo da garantire l’approvvigionamento idrico in alcuni villaggi del territorio”.

A quel messaggio il vice governatore replica con un audio: ‘De Luca, sai come si dice a Palermo? Va sucati un pruno…'”.”Questo è il livello più basso che si poteva toccare. E’ avvilente”, commenta il segretario del Pd in Sicilia, Anthony Barbagallo.

Correlati