Caltanissetta: il rosso non ferma il Covid

Venti giorni di restrizioni massime, ma i contagi continuano ad aumentare. Il sindaco: "Probabilmente la soluzione è il lockdown"

CALTANISSETTA – “Abbiamo ricevuto i dati dall’Asp e l’indice di contagio è pari allo 0.43%. La cosa che più preoccupa è che la zona rossa istituita 20 giorni fa non ha prodotto effetti e di fatto i contagi continuano ad aumentare”. Il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino lancia un nuovo allarme annunciando che chiederà la proroga della zona rossa.
“Alle 18 ho riunito nuovamente il Coc (Centro Operativo Comunale) alla presenza del direttore sanitario dell’Asp Marcella Santino che ci ha fornito ulteriori dati. Dati che ci hanno portato alla decisione di tenere chiuse le scuole dal 7 al giorno 14.- spiega – L’80% dei contagi appartiene alla variante inglese e quindi la situazione è veramente molto preoccupante. Sto chiedendo queste misure a malincuore perché è chiaro che vanno a limitare la libertà di ognuno di noi.”
“Parteciperò alla manifestazione dei commercianti. – spiega – perché sono d’accordo con loro. E’ incredibile che nonostante i negozi siano chiusi continuino ad aumentare i contagi. C’è qualcosa che non va. Forse le misure non sono idonee. Probabilmente la soluzione è il lockdown. Nella giornata di ieri ho interessato il sottosegretario Pierpaolo Sileri perché ho chiesto un intervento straordinario da parte del governo”.

scroll to top
Hide picture