Droga e scommesse clandestine, chiuso internet point

FURCI (MESSINA) – Droga e scommesse clandestine in un internet point di Furci. Lo ha scoperto la Guardia di Finanza che ha sequestrato 200 grammi di marijuana, notificando anche un decreto di cessazione immediata dell’attività di un centro scommesse.

Nel corso della mirata attività di controllo, le Fiamme gialle hanno accertato come il titolare dell’attività, privo di qualsiasi autorizzazione, raccogliesse scommesse da allibratori esteri, non autorizzati ad operare in Italia. All’interno dei locali è stato trovato anche un soggetto intento ad effettuare scommesse.

Rinvenuto anche un involucro contenente oltre 50 grammi di marijuana. La successiva attività di perquisizione, estesa all’abitazione del titolare dell’internet point, ha permesso di trovare altri 180 grammi di marijuana.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871