Cantieri abusivi nei luoghi di Montalbano

Sequestrata un'area a ridosso della "Mànnara", teatro di delitti e incontri clandestini nella fiction Rai

RAGUSA – Due cantieri abusivi sono stati sequestrati dalla polizia locale in contrada Punta Pisciotto, a Sampieri, un altro in contrada San Marco, alla periferia di Scicli. Il Comune ha denunciato tre casi di abusivismo edilizio.
In un sito di grande pregio ambientale, e tutelato da svariati vincoli, al confine tra i territori di Scicli e Modica, a Sampieri, sono stati scoperti due cantieri abusivi per la realizzazione di ville con piscina, a pochi metri dalla scogliera proprio a ridosso della Mànnara del commissario Montalbano, che appare in diversi episodi della fiction Rai, solitamente come luogo per delitti e incontri clandestini.
Un’altra attività abusiva era in corso alla periferia di Scicli, in contrada San Marco. Per prevenire le azioni illegali, il sindaco di Scicli, Vincenzo Giannone, ha disposto l’uso di droni.

scroll to top
Hide picture