6.8 C
Catania
26 Gen 2022

Sorvegliato arrotondava vendendo carciofi

SiciliaSorvegliato arrotondava vendendo carciofi

MOTTA SANT’ANASTASIA (CATANIA) – I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 34enne Luigi Borzì per violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.
Senza patente, poiché revocatagli in seguito alla misura di prevenzione, si è messo alla guida del suo Fiat Fiorino per andare ad acquistare una partita di carciofi nel capoluogo etneo da rivendere in forma ambulante abusiva a Paternò.
È la giustificazione che ha fornito ai militari i quali, avendogli imposto l’alt sulla strada provinciale 12, hanno accertato la violazione dell’obbligo di soggiorno e la guida senza patente.

Correlati