Gestore bar positivo al Covid era al lavoro

Palermo. Il locale di corso dei Mille chiuso per la sanificazione, per il titolare multa e denuncia

PALERMO – Il gestore di un bar rosticceria a Palermo era positivo al Covid 19 ma andava lo stesso al lavoro. La polizia lo ha denunciato in stato di libertà per il reato di diffusione epidemiologica aggravata. Una chiamata al numero unico aveva segnalato la presenza del commerciante positivo al Covid nel locale di corso dei Mille.
Il locale è stato chiuso per la sanificazione con rilascio delle certificazioni. Gli agenti del commissariato Brancaccio, i tecnici dell’Asp e quelli dell’ispettorato del lavoro hanno accertato il mancato rispetto delle norme sull’igienizzazione e per questo è scattata una multa di 2 mila euro.
Inoltre, secondo l’accusa, le posizioni di nove dipendenti non erano state regolarizzate, per cui è stata elevata una sanzione di 16.200 euro con diffida a regolarizzare il personale non in regola per un periodo minimo di tre mesi.

scroll to top
Hide picture