Sicilia: i numeri del Covid vanno giù

Trentacinque morti e 864 nuovi casi (più di 500 tra Palermo e Catania), il tasso di positività scende al 3,3%

Ancora in discesa. Sono 846 i nuovi casi coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore, un centinaio in meno rispetto a ieri. Poco più di 25.000 i test, con una percentuale di positivi che scende dal 3,7 al 3,3%.
Trentacinque le vittime del virus, 31 in meno le persone ricoverate negli ospedali (-3 in terapia intensiva). I dimessi/guariti sono sempre tanti, 2.210.

Questa la distribuzione dei nuovi contagiati per provincia: 328 a Palermo, 200 a Catania, 85 a Messina, 69 a Trapani, 51 a Siracusa, 38 ad Agrigento, 34 a Ragusa, 30 a Caltanissetta, 11 a Enna. La regione resta al sesto posto per contagio in Italia, dopo Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Lazio e Puglia.

In tutta Italia sono 12.715 i nuovi casi. Le vittime sono 421. I dimessi o guariti registrano un aumento di 16.764. Sono stati in totale 298.010 i tamponi effettuati (molecolari e antigenici), con un tasso di positività pari al 4,3%, -0,8% rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono ora 463.352 (4.472 in meno rispetto a ieri).
Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 2.218, 52 in meno rispetto a ieri, nonostante i 132 nuovi ingressi giornalieri. I ricoverati con sintomi sono invece 20.098, 299 in meno di ieri. Il numero totale delle persone dimesse o guarite è di 1.990.152, quello dei deceduti è 88.279.

scroll to top
Hide picture