19.2 C
Catania
18 Ott 2021

La Sicilia torna arancione

SiciliaLa Sicilia torna arancione

La Sicilia lascia la zona rossa per entrare in quella arancione. E’ quanto prevede la nuova ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia.
Sono in area arancione Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia autonoma di Bolzano. Speranza firmerà in giornata. Le ordinanze andranno in vigore a partire da lunedì 1 febbraio.
Con il passaggio della Sicilia e della Provincia autonoma di Bolzano alla zona arancione in Italia non ci sono zone rosse; 15 regioni e la provincia autonoma di Trento sono in giallo.
Resta il divieto di spostamento tra le regioni, come previsto dall’ultimo Dpcm e come precisato nella conferenza stampa al ministero della Salute. “L’indice di trasmissione del contagio è sceso a 0,84. È un risultato incoraggiante frutto dei comportamenti corretti delle persone e delle misure di Natale che hanno funzionato. Numerose regioni torneranno in zona gialla. Questa è una buona notizia, ma la sfida al virus è ancora molto complessa”, ha scritto su Facebook il ministro.
“L’Italia rimane sostanzialmente costante nella sua curva e si colloca a livelli più bassi rispetto agli altri paesi europei”, ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa per l’analisi dei dati del monitoraggio regionale della cabina di regia.

Correlati