Adrano

Scoperto deposito abusivo di bombole del gas, denunciato il titolare

ADRANO – E’ stato identificato e denunciato dalla Polizia di Stato il titolare del deposito abusivo di bombole di Gas scoperto e sequestrato ieri ad Adrano (Catania) dagli agenti, che avevano anche arrestato una donna di 36 anni che aveva aggredito gli agenti durante il controllo e denunciato la figlia 17enne che era intervenuta per difenderla.
Il titolare deve ora rispondere di detenzione senza concessione prefettizia di bombole di gas per una capacità di accumulo di 1.425 kg. Gli agenti avevano sequestrato e trasferito le bombole e ripristinato le condizioni di legalità mettendo fine ad un grave rischio per l’incolumità pubblica perché il deposito era in un quartiere popolare densamente abitato.
All’interno del deposito c’erano 89 bombole ammassate in un locale di una trentina di mq senza requisiti antincendio. Altre otto bombole di gas erano state trovate a bordo di un furgone parcheggiato all’esterno e ciò aveva fatto pensare ad un’attività di commercio abusiva da parte dell’uomo, che era senza licenza ed autorizzazioni. Sono in corso ulteriori accertamenti e si stanno valutando altre contestazioni, anche di natura ammnistrativa, in merito all’attività commerciale abusiva.

scroll to top
Hide picture