Fioristi di Palermo e Trapani sostengono Ail

di Nuccio Sciacca – Stelle di Natale per aiutare l’associazione dei pazienti leucemici

Fioristi di Palermo e Trapani sostengono Ail

Le stelle di Natale dell’Ail Palermo-Trapani saranno consegnate a domicilio o acquistabili nei negozi dei fioristi della Confcommercio Palermo e della Confesercenti Palermo, che aderiscono all’iniziativa.

E’ la novità della campagna natalizia di raccolta fondi di Ail (Associazione Italiana Leucemia) Palermo-Trapani in linea con gli slogan nazionali «Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella» e «La buona stella sei tu!», al termine di un anno particolarmente difficile che ha messo a dura prova tutta la nazione.

“Il Covid-19 non sta facilitando le relazioni tra le persone care, ed è per questo che Ail Palermo-Trapani ha accolto la richiesta di tantissimi sostenitori di poter far raggiungere la solidarietà a domicilio – spiega Pino Toro, presidente Ail Palermo-Trapani – tramite un regalo solidAil, questo Natale sarà speciale per chi sta affrontando un tumore del sangue, per chi sarà costretto a casa e non potrà essere circondato dall’affetto della propria famiglia, per chi dovrà curarsi in ospedale e non potrà essere assistito da un familiare. La campagna di Natale 2020 vede in campo la classica stella di Natale e la Stella di Cioccolato, due opportunità per donare e sostenere la ricerca contro leucemie, linfomi e mielomi, per assistere i malati e i loro familiari”.

“È importante il coinvolgimento delle forze produttive della città nei confronti delle emergenze sociali che l’Ail cerca di affrontare, potenziando l’accesso alle terapie delle fasce più fragili e l’accoglienza dei malati fuori sede e dei loro familiari – continua Toro -, partecipare alla campagna Stelle significa, infatti, continuare a garantire servizi fondamentali come il servizio navetta, le Case Ail, l’assistenza domiciliare, il servizio di psicologia. La nostra campagna delle Stelle ha, poi, sempre al primo posto il sostegno della ricerca scientifica, che sta portando a grossi risultati per combattere le malattie ematologiche e che l’opinione pubblica deve sostenere”.

“I fioristi – dice Gioacchino Vitale, presidente di Federfiori Confcommercio Palermo – rispondono sempre con entusiasmo quando c’è da supportare un’iniziativa a scopo benefico, peraltro di grande fascino come quella delle stelle di Natale dell’Ail. Anche in un periodo drammatico per le nostre attività commerciali, i fioristi di Palermo e provincia aderiscono con immutata passione e professionalità certi che il cuore dei palermitani, davanti a una buona causa, emergerà ancora una volta”.


Correlati