Una fiaccolata per il Vittorio Emanuele

Catania. Manifestazione per chiedere alla Regione la riapertura dello storico ospedale

Una fiaccolata per il Vittorio Emanuele

CATANIA – Domenica scorsa la pioggia ha impedito a Catania lo svolgimento della fiaccolata indetta per chiedere alla Regione siciliana la riapertura dell’ospedale Vittorio Emanuele, chiuso da qualche anno. L’appuntamento è stato rinviato ad oggi alle 18 in via Plebiscito davanti all’ingresso centrale dell’ospedale.

L’iniziativa è organizzata dalla rete “Sanità al collasso. Riattivare il Vittorio Emanuele”, composta da medici, infermieri, operatori sanitari, cittadini e attivisti.

“A Catania – dicono gli organizzatori – sono ben quattro gli ospedali che negli scorsi anni sono stati dismessi o radicalmente depotenziati: Ferrarotto, Santa Marta, Santo Bambino e proprio il Vittorio Emanuele. E’ il momento di schierarci al fianco di tutti gli operatori e operatrici sanitari che da tempo ormai denunciano una pessima gestione del Sistema sanitario e che chiedono interventi senza essere ascoltati. Per rinforzare la sanità pubblica, renderla sempre più accessibile e vicina alle persone. Contro lo smantellamento del sistema sanitario e le continue privatizzazioni. Per riattivare gli ospedali in disuso”.


Correlati