Catania, furto al ristorante giapponese

Un cittadino blocca il ladro che aveva forzato la porta e stava portando via la cassa

Catania, furto al ristorante giapponese

CATANIA – La polizia ferroviaria di Catania ha arrestato un uomo di 41 anni per furto in un ristorante giapponese vicino alla stazione centrale. Gli agenti sono stati allertati dal proprietario, a sua volta avvisato da un passante che la porta a vetri del suo locale era infranta e semiaperta.

Proprio il cittadino è riuscito a trattenere il ladro, che aveva forzato la porta usando degli attrezzi da giardinaggio lasciati fuori dal locale per la cura del verde antistante. Aveva poi tentato di aprire, forzandolo, il registratore di cassa ma, non riuscendovi, aveva deciso di portarlo via.

Perquisito negli uffici della polizia ferroviaria, il 41enne aveva in una tasca della sua giacca il telefono del titolare del ristorante. Si è poi scoperto che il ladro era in libertà provvisoria. E’ stato così portato nella struttura di Aci Sant’Antonio nella quale si trovava in affidamento.


Correlati