Sicilia: +708 contagi su 7.500 tamponi

Coronavirus: ancora 10 morti, ma 244 guariti. Palermo respira, impennate a Ragusa e Agrigento, nessun nuovo caso a Enna: il dettaglio per provincia. Cinque medici positivi in due ospedali del capoluogo. In Italia record di malati e di test

Sicilia: +708 contagi su 7.500 tamponi

Ancora dieci morti in Sicilia per il coronavirus. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi sono stati 708 (ieri 860), su 7.500 tamponi (ieri 5.000), per una percentuale del 9,4% (ieri 11,7). Otto persone in più sono ricoverate in terapia intensiva (da 103 a 111). Molto alto il numero dei guariti, 244.

Questa la suddivisione dei nuovi contagiati per provincia: 228 a Palermo, 173 a Catania, 99 a Ragusa, 80 ad Agrigento, 53 a Trapani, 42 a Siracusa, 24 a Messina, 9 a Caltanissetta. Nessun caso a Enna.

A PALERMO 5 MEDICI POSITIVI IN 2 OSPEDALI. Cinque medici di due ospedali di Palermo sono risultati positivi al Covid-19: due al Civico, nel reparto di Medicina; tre a Otorinolaringoiatria del Policlinico, dove il reparto è stato chiuso ai ricover “in attesa di eseguire la sanificazione e la ricerca epidemiologica – dice il commissario del Policlinico Alessandro Caltagirone – Una volta completati i controlli, riapriremo”

ITALIA: RECORD DI CONTAGI. In tutta Italia nuovo record per i contagi: i positivi sono 24.991(ieri erano 21.994). I morti sono 205 (ieri erano 221).

Ed è record assoluto di tamponi: sono stati 198.952, oltre 24 mila in più di ieri. Stabile al 12,5% il rapporto tra tamponi effettuati e nuovi positivi.

I pazienti in terapia intensiva sono 125 in più nelle ultime 24 ore (ieri l’aumento era analogo, +127), per un totale di 1.536 persone in rianimazione. Nei reparti ordinari ci sono ora 14.981 pazienti, con un incremento di 1.026. Gli attualmente positivi sono arrivati a 276.457, ben 21.367 più di ieri. Di questi, 259.940 sono le persone in isolamento domiciliare.


Correlati