Beccati i ladri catanesi gourmet

Svuotano la raffinata dispensa di un ristorante di Bronte e ritentano il colpo, ma il proprietario è preparato

Beccati i ladri catanesi gourmet

BRONTE (CATANIA) – I carabinieri di Bronte hanno denunciato per furto 4 catanesi, una donna e tre uomini di età compresa tra i 22 e i 41 anni. L’attivissimo gruppetto aveva preso di mira un ristorante in contrada Cantera: scassinata una porta posta sul retro, i 4 hanno utilizzato la sua dispensa come deposito da cui attingere a costo zero pregiate confezioni di liquori e generi alimentari, per un ammontare complessivo di circa 4.000 euro.

Evidentemente però la merce trafugata era di eccellente qualità perché lo stesso quartetto, per rifornirsi nuovamente dopo appena una ventina di giorni, ha tentato un’ulteriore sortita nell’esercizio commerciale arrecando ancora danni alle strutture, ma restando stavolta a becco asciutto perché il proprietario, memore del recentissimo furto, aveva appena installato un sofisticatissimo impianto antifurto che ha scombinato i loro piani.

A completare l’opera, poi, le indagini dei militari che con con l’ausilio di alcuni fotogrammi estrapolati da alcune telecamere di videosorveglianza della zona sono riusciti a dare un’identità ai malviventi.


Correlati