Librino sorride, ecco l’anfiteatro liberato

Catania. Maxi operazione di bonifica in viale Castagnola

Librino sorride, ecco l’anfiteatro liberato

CATANIA – Un’azione improvvisa, sinergica e che ha visto tutti mobilitati con l’obiettivo di recuperare un pezzo di storia del quartiere.

Così in due giorni l’anfiteatro di viale Castagnola, nei pressi della parrocchia Resurrezione del Signore a Librino, è tornato ai fasti d’un tempo. L’intervento, ordinato dall’Amministrazione comunale, è stato effettuato da Dusty/Energetikambiente e dalla Multiservizi, con la supervisione del capo di gabinetto, Giuseppe Ferraro.

L’operazione di bonifica è stata sollecitata dalla Rete sociale Librino e dal Coordinamento catanese del volontariato che si è impegnata direttamente negli interventi di pulizia con l’obiettivo, condiviso dall’Amministrazione comunale, di rendere subito utilizzabile l’anfiteatro di viale Castagnola. La struttura è stata per parecchi anni in disuso a causa della notevole quantità di materiale inerte abusivamente scaricato e delle numerose erbacce cresciute disordinatamente nei gradoni.

L’anfiteatro è stato finalmente liberato, ora tocca alla collettività salvaguardare questo bene. Immancabile la foto di rito dei protagonisti, saranno loro i custodi per tutelarlo e proteggerlo dalle incursioni barbariche.


Correlati