14.1 C
Catania
19 Gen 2022

Il 72% degli anziani favorevole al vaccino

ItaliaIl 72% degli anziani favorevole al vaccino

RIMINI – Una percentuale di italiani vicina al 50% è disposta a vaccinarsi contro l’influenza tradizionale e una superiore al 60% è pronta a ricorrere al vaccino contro il Coronavirus, con un balzo oltre al 70% per gli anziani, in caso di una disponibilità del prodotto entro le festività natalizie.
È quanto riferito al Meeting di Rimini – durante l’incontro ‘Tempo di ripartire e tornare a curarsi: la salute non può aspettare’ – da Lucio Corsaro, direttore generale Medi-Pragma, società di ricerca e consulenza nel settore della sanità.
Nel dettaglio, è stato spiegato che il 49,8% della popolazione – secondo la ricerca – ha dichiarato di essere favorevole a ricorrere al vaccino influenzale, con una percentuale del 69,6% per quanto riguarda gli anziani ultra 65enni, del 50,7% per quanto riguarda gli adulti e del 48,2% per quanto riguarda i giovani fino a 35 anni. Quanto alla disponibilità a vaccinarsi contro la Covid-19, qualora fosse pronto un vaccino entro Natale, il 62% degli intervistati si è detto favorevole.
La percentuale sale al 72% tra gli anziani ultra 65enni, mentre si attesta al 59,7% per quanto riguarda gli adulti e al 56,4% per quanto riguarda i giovani fino a 35 anni.

Correlati