Ancora viale Grimaldi: chiude il portone ma agenti lo fermano con la coca addosso

Catania: polizia nella Fossa dei leoni di Librino, riescono a scappare tutti tranne uno

Ancora viale Grimaldi: chiude il portone ma agenti lo fermano con la coca addosso

CATANIA – Sempre viale Grimaldi. C’è una strada di Librino in cui la polizia catanese non riposa mai. Dopo la sparatoria nella quale hanno perso la vita due uomini, ieri gli agenti hanno arrestato nello stesso viale un giovane pusher, il pregiudicato 31enne Daniele Giuseppe Fabiano.

Al numero 10 scala A, nella piazza di spaccio comunemente indicata come “Fossa dei leoni”, i poliziotti hanno notato un piccolo gruppo di persone ferme davanti all’androne. Alla vista della volante sono scappati tutti; alcuni hanno tentato di chiudere il portone per impedire l’ingresso, senza però riuscire nel loro intento.

Uno di loro è stato immediatamente bloccato, Fabiano: aveva una busta in cellophane con 51 dosi di cocaina e 67 dosi di marijuana.


Correlati