Vizzini, ecco la tendopoli per migranti

Sarà utilizzata per la quarantena in caso di mancanza di posti negli altri centri. Razza: “Un controsenso” FOTO

Vizzini, ecco la tendopoli per migranti

Una tendopoli che può ospitare alcune centinaia di persone è in corso di realizzazione in una ex base dell’Aeronautica militare tra Vizzini e Militello, in provincia di Catania.

L’allestimento della tendopoli, che sorge in contrada Salonia, è a carico della Croce Rossa e la struttura, fanno sapere fonti del Viminale, sarà utilizzata per la quarantena dei migranti solo in caso di emergenza se non dovessero esserci più posti disponibili negli altri centri sparsi sul territorio. Una struttura analoga è inoltre in corso di realizzazione in un’altra regione.

“Sono preoccupato per la situazione di Vizzini: pensare che si possa creare una tensostruttura o una tendopoli con centinaia di migranti in un sito Unesco davvero mi sembra un controsenso e mi riporta alla memoria dei momenti non felici”, ha detto l’assessore alla Salute Ruggero Razza sull’idea di realizzare una tendopoli per migranti a Vizzini, nel Catanese, vicino a dove per tanti anni c’è stata la struttura di accoglienza di Mineo. “Quando si pensò a strutture del genere, in Italia c’era un signore arrestato nella vicenda del business dell’immigrazione. Consiglierei di non ripetere certe esperienze”, ha aggiunto.

“Il Dipartimento per l’immigrazione – ha aggiunto Razza – mi ha confermato che questa notte verrà portata una nave per i migranti a Lampedusa. Vedremo come questo protocollo affidato alla Croce Rossa potrà realizzarsi. Domani sarò a Lampedusa per due ragioni: sia per l’emergenza migranti sia per la realizzazione dell’ospedale. Siamo preoccupati perché non c’è una adeguata attenzione rispetto ai protocolli sanitari nella gestione dei migranti. Quello che ho potuto verificare fino ad ora è un eccesso di promiscuità, così come mi ha colpito che nessuno dei migranti, nelle strutture in cui erano ospitati, portasse le mascherine. Non c’è alcun controllo sotto questo punto di vista”.


Correlati