Incendi, oltre 5mila interventi in Sicilia

Bruciano le regioni del Sud: Agrigento, Catania e Caltanissetta le città maggiormente colpite

Incendi, oltre 5mila interventi in Sicilia

ROMA – Dall’inizio della campagna estiva 2020 contro gli incendi boschivi, i Vigili del fuoco hanno effettuato 21.240 interventi per spegnere incendi di vegetazione: boschi, sterpaglie e colture.I dati diffusi dal dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile fanno riferimento al periodo compreso tra il 15 giugno, inizio della campagna AIB 2020, e il primo agosto.

Il numero complessivo degli interventi risulta inferiore a quelli registrati nello stesso periodo del 2019 (26.168), del 2017 (39.138) e nel 2016 (29.261). I roghi sono divampati soprattutto nelle regioni Sicilia (5.494), Puglia (4.866), Lazio (2.891), Campania (2.212) e Calabria (1.837).

Roma conduce la classifica delle province maggiormente interessate dagli incendi, seguita da Lecce, Agrigento, Catania, Caltanissetta, Napoli e Salerno. La flotta aerea ha accumulato 23.122 ore di intervento: gli elicotteri hanno effettuato 101 uscite con 509 lanci di acqua, i Canadair hanno decollato in 431 occasioni con 29 lanci ritardante. E’ quanto riporta il sito del Viminale.


Correlati