A Catania i posteggiatori abusivi a vita

Sorpresi in centro per l’ennesima volta: scatta il daspo

A Catania i posteggiatori abusivi a vita

CATANIA – La polizia di Catania ha sorpreso tre posteggiatori recidivi: O. F., 63 anni, V. G., 50, G. S., 42. Più volte sanzionati, continuavano imperterriti a esercitare l’attività illecita nelle zone di corso Sicilia, largo Paisiello, piazza Montessori e nelle vie limitrofe.

Adesso avranno il divieto di accesso per un anno alle aree urbane in cui erano soliti svolgere la loro attività illecita e, in caso di inosservanza del provvedimento, saranno puniti con la pena dell’arresto fino a un anno.

Nell’ultima settimana sono stati sanzionati 37 posteggiatori abusivi nelle vie del centro storico, del litorale Plaia e nelle zone dove più si concentra il flusso di turisti e frequentatori della movida catanese. Un valido strumento messo a disposizione dei cittadini per la segnalazione dei luoghi in cui sono presenti i parcheggiatori abusivi è costituito dall’applicazione “YouPol”, del tutto anonima.


Correlati