Ripara l’antenna e muore fulminato

Palermo: fatale per il 52enne il contatto con un filo elettrico

Ripara l’antenna e muore fulminato

PALERMO – Il 52enne Salvatore Di Grazia è morto a Palermo nella borgata di Sferracavallo mentre stava riparando l’antenna nella sua abitazione in via Dammuso. Secondo una prima ricostruzione mentre stava sistemando il cavo dell’impianto ha toccato un filo elettrico ed è rimasto folgorato.

Gli operatori del 118 hanno constatato il decesso e i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’abitazione. Gli agenti della polizia stanno conducendo le indagini per cercare di ricostruire quanto avvenuto.


Correlati