Catania, fermati due pusher a Zia Lisa

Catania. Avevano tentato di liberarsi della droga lanciandola dal finestrino dell’auto

Catania, fermati due pusher a Zia Lisa

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato il 31enne Giuseppe Longo ed il 42enne Fabio Laudani, entrambi catanesi, per detenzione e spaccio di droga. Durante un controllo in via Villaggio Zia Lisa II, la gazzella ha incrociato una Fiat Panda con due uomini a bordo. Nel tentativo di fermare l’auto per i controlli, i due giovani a bordo hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati davanti a un supermercato.

Poco prima uno dei due aveva tentato di liberarsi di un piccolo involucro con della marijuana lanciandolo dal finestrino. Dopo, il guidatore della Panda, sceso per il controllo, ha lasciato cadere con naturalezza un altro involucro di carta stagnola contenente un’altra piccola quantità di marijuana quindi, fermati in caserma, i militari hanno perquisito la loro autovettura trovando nel bagagliaio un altro involucro contenente la stessa sostanza stupefacente per un peso complessivo di circa 30 grammi ma, soprattutto, la somma di 980 euro nelle tasche di uno di loro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

I due arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo..


Correlati