Sicilia: +3 positivi, uno è a Bronte

Coronavirus: nessun decesso. Il sindaco del paese etneo: “Il malato sta bene”. In Italia altre 24 vittime, aumentano i nuovi contagi

Sicilia: +3 positivi, uno è a Bronte

Situazione pressoché stabile. Solo tre positivi in più, nessun decesso e nessuna guarigione: questo il quadro della situazione coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore.

Gli attuali malati salgono dunque a 138, dei quali 121 in isolamento domiciliare. Quasi tremila i tamponi effettuati tra ieri e oggi.

Uno dei nuovi casi è a Bronte, in provincia di Catania. A renderlo noto è il sindaco Graziano Calanna. “Purtroppo – afferma – è certo. Ho ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell’Asp. Questa persona sta bene e non presenta sintomi particolari. E’ stata sottoposta a tampone, che purtroppo è risultato positivo”.

“A Bronte nei giorni più difficili dell’emergenza – sottolinea il sindaco – il coronavirus è stato presente e diverse famiglie sono state sottoposte a quarantena. Complessivamente le persone contagiate sono state otto, anche se l’Asp le ha sempre considerate nove a causa di una omonimia con una donna che però non era residente a Bronte. Fortunatamente tutti però sono guariti. ll Covid a Bronte non si è diffuso grazie anche ad un comportamento integerrimo da parte della maggioranza dei residenti, che hanno rispettato lockdown e distanziamento fisico”.

In Italia sono 235 oggi i nuovi contagiati di coronavirus, in lieve aumento rispetto a ieri quando erano stati 223. Di questi, 95 casi sono in Lombardia, il 40,4% del totale. Il numero complessivo dei casi sale così a 241.419. Le vittime nelle ultime 24 ore sono invece 21, in aumento rispetto alle 15 di ieri. I morti per coronavirus salgono così a 34.854, secondo i dati del ministero della Salute.


Correlati