“Tratta male il cane”: e glielo ruba

“Scippo” velocissimo in una strada di Augusta: la signora animalista lascia l’anziano attonito, ma le accuse si rivelano infondate

“Tratta male il cane”: e glielo ruba

AUGUSTA (SIRACUSA) – Ieri ad Augusta in viale America un anziano che stava passeggiando con il suo cagnolino è stato avvicinato da una donna la quale, senza dire nulla e con un’azione repentina, ha afferrato il cucciolo e lo ha sottratto al padrone, dileguandosi con la propria auto per le vie cittadine e lasciando l’uomo sul posto attonito.

Una volta ripresosi dallo spavento, si è presentato dai carabinieri per denunciare quanto avvenuto. La donna è stata così rintracciata: si tratta di in un’appartenente a un’associazione animalista. La signora ha riferito di non voler restituire il cagnolino al proprietario perché secondo lei non curava in modo appropriato l’animale, a suo giudizio malnutrito e maltrattato.

I carabinieri hanno verificato che le accuse erano infondate, in quanto smentite dal personale medico veterinario che visitato il cane. La donna è stata quindi denunciata per furto.


Correlati