Nuovo raid nella scuola dello Zen

Vetri rotti, aule sottosopra e ingenti danni nel plesso Falcone e Borsellino di Palermo

PALERMO – Nuovo raid vandalico nella scuola Giovanni Falcone allo Zen a Palermo. Banchi e cattedre sono stati rovesciati, fogli e materiale scolastico sparsi per le aule, vetri infranti e infissi rotti.
L’atto vandalico potrebbe essere accaduto in un arco temporale che va da venerdì alla notte scorsa. Sono in corso i rilievi da parte del personale per quantificare i danni provocati nella scuola. L’ultima volta nella scuola erano stati rubati i motori dell’acqua e il plesso era stato allagato.

scroll to top
Hide picture