Armi e munizioni nell’armadio: arrestata

Vizzini. La 39enne ha tentato di impedire la perquisizione in casa, poi la scoperta dei carabinieri

Armi e munizioni nell’armadio: arrestata

VIZZINI – Una 39enne, Franca Nasca, è stata arrestata dai carabinieri a Vizzini (Catania) perché in casa nascondeva armi e munizioni. Posta ai domiciliari, deve rispondere di detenzione illecita di armi e munizioni e resistenza a pubblico ufficiale.

La donna ha tentato di impedire la perquisizione anche dicendo che avrebbe creato stress all’anziana madre e ha tentato di allontanarsi da casa. Nell’armadio della stanza da letto i militari hanno trovato un revolver calibro 32 con la matricola parzialmente cancellata e una pistola a salve modificata.

I carabinieri hanno anche sequestrato 82 cartucce, un paio di manette e circa 20 grammi di marijuana.


Correlati