Catania, insegue i familiari con la mazza

Gli negano i soldi per l’alcol: 46enne perde la testa

Catania, insegue i familiari con la mazza

CATANIA – Un uomo di 46 anni stato arrestato a Catania dai carabinieri dopo che armato di una mazza da fabbro presa nell’officina del padre ha inseguito la sorella e la madre in via Murifabbro. Il genitore si era rifiutato di dargli 300 euro per comprarsi alcolici, soldi appena ricevuti da un cliente.

A dare l’allarme al 112 è stata la sorella. L’uomo, che aveva anche preso a martellate l’auto del padre, è stato bloccato dai carabinieri mentre fuggiva. E’ accusato di maltrattamenti contro familiari, tentativo di estorsione e danneggiamento.


Correlati