Furto motorini, fermata banda di minorenni

Erano diventati il terrore a Sant’Agata Li Battiati: due sedicenni e un quindicenne collocati in comunità

Furto motorini, fermata banda di minorenni

SANT’AGATA LI BATTIATI (CATANIA) – I carabinieri di Sant’Agata Li Battiati hanno collocato tre minorenni, dei quali due sedicenni e un quindicenne, presso tre diverse comunità della provincia etnea.

Il trio si era reso responsabile di furto, ricettazione e riciclaggio di motorini in diversi raid effettuati tra dicembre 2019 e il marzo di quest’anno. In particolare, il terzetto aveva focalizzato la propria “attività” a Sant’Agata Li Battiati e dintorni, diventando in qualche mese una vera e propria spina nel fianco per i possessori di motorini che rubavano senza sosta ricettandone i pezzi di ricambio.


Correlati