Segnala buca stradale e si becca un verbale

E’ successo nel Leccese, beffato un diligente automobilista

Segnala buca stradale e si becca un verbale

Vede una buca stradale, responsabilmente la segnala agli organi competenti e si becca un verbale. E’ successo a Squinzano, in provincia di Lecce, dove un diligente automobilista incappato in una buca a causa del cedimento dell’asfalto ha sollecitato l’intervento della polizia municipale.

Un senso civico pagato a caro prezzo, visto che l’uomo si è visto recapitare un verbale perché avrebbe circolato sulla carreggiata senza mantenersi in prossimità del margine destro. Il fatto è stato denunciato da Giovanni D’Agata, presidente dell’associazione “Sportello dei diritti”.

La scelta di provvedere alla contestazione di una multa al Codice della strada a seguito della segnalazione di un pericolo per sé e per gli altri potrebbe costituire un precedente poiché potrebbe determinare comportamenti inerti emulativi nella cittadinanza del tipo “chi me lo fa fare?”.


Correlati