11 C
Catania
01 Dic 2021

“A Catania non hanno capito la situazione”

Sicilia"A Catania non hanno capito la situazione"

“A Catania non hanno ancora capito bene la situazione”. Roberto Burioni, il medico che nelle ultime settimane frequenta spesso le televisioni per parlare di coronavirus, pubblica un tweet con una foto piuttosto indicativa.
L’immagine è quella del lungomare etneo, affollato di persone, come in una qualsiasi domenica soleggiata. Non proprio quello che raccomanda il governo. Molti i commenti polemici sul social.
“Ieri sera ho postato un video del lungomare deserto – scrive Sergio Parisi, assessore allo Sport del Comune etneo – rivolgendo i miei complimenti sinceri alla cittadinanza. Oggi non posso fare altrettanto. L’immagine mattutina di piazza Nettuno affollata di persone che fanno ginnastica stride fortemente col periodo che stiamo vivendo e con le accortezze che la maggior parte di noi sta adottando”.
“Intendiamoci – prosegue Parisi -, svolgere attività fisica all’aperto mantenendo la distanza di un metro non è proibito. Ma è ben diverso stazionare in un luogo circoscritto, toccare attrezzi che altri toccheranno, venire anche casualmente a contatto con qualcuno. La polizia è andata sul posto e ha verificato le distanze tra le persone. Di più non può fare. Il resto spetta al buonsenso”.

Correlati