Forte scossa di terremoto sull’Etna

Il sisma di magnitudo 3.5 è stato avvertito in tutto l’hinterland catanese. Ingv: “Classica attività del vulcano”

Forte scossa di terremoto sull’Etna

Due scosse di terremoto sono state registrate oggi sull’Etna, nella zona di Milo.

La prima, di magnitudo 2,6 è stata registrata alle 11,10 ed è stata seguita da un’altra scossa di magnitudo 3,5. Il terremoto è avvenuto alla profondità di cinque chilometri.

Al momento non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose ma la scossa ha generato paura diffusa anche attraverso i social network.

“È stato superficiale e per questo è stato avvertito in tutto il versante orientale dell’Etna”, ha osservato il direttore dell’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologa (Ingv), Stefano Branca. Le scosse, ha aggiunto, “rientrano nella classica sismicità dell’Etna”.


Correlati