Video shock a San Cristoforo: una denuncia

Catania. Filmato in circolazione sui social con gravi espressioni contro le normative sul coronavirus: la polizia individua l’autore

Video shock a San Cristoforo: una denuncia

CATANIA – Nei giorni scorsi è stato divulgato su piattaforme social un video amatoriale, filmato tramite telefono cellulare, che ha ripreso diverse persone assembrate davanti alla panineria “Cecè” in via Salvatore di Giacomo a Catania, nel rione San Cristoforo. Nel giro di poco tempo il video è diventato virale sui social.

Dopo numerose segnalazioni alla questura di Catania, gli investigatori della Squadra Mobile visionando il filmato, sono riusciti a risalire all’autore del video che, durante le riprese, ha pronunciato gravi espressioni contrarie alla recente normativa prevista dai decreti del presidente del Consiglio dei ministri, emanati negli ultimi giorni in occasione del diffondersi della pandemia del coronavirus.

L’autore del filmato, S.B., è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, insieme ad alcuni degli altri soggetti presenti. I Falchi hanno sequestrato anche il telefono cellulare. Sono in corso accertamenti per identificare le altre persone coinvolte nella vicenda.


Correlati