Ricercato scovato tra la folla di Sant’Agata

Catania. Il pregiudicato trentenne notato da un poliziotto in piazza Università: doveva essere sottoposto agli arresti domiciliari

CATANIA – Lo scorso 3 febbraio, un poliziotto impegnato nel servizio di ordine pubblico in occasione dei festeggiamenti di Sant’Agata, ha notato il pregiudicato Fabio Vaccalluzzo, 30 anni, mentre si trovava in piazza Università.
L’uomo era noto al poliziotto perché era destinatario di un provvedimento cautelare degli arresti domiciliari, da eseguire in sostituzione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, alla quale era già stato sottoposto per un furto commesso a Catania nel 2016.
Il pregiudicato è stato arrestato mentre si dirigeva verso piazza Stesicoro. Gli agenti, dopo il primo controllo su strada, hanno accompagnato il fermato in commissariato e poi è stato posto agli arresti domiciliari.

scroll to top
Hide picture