Fucilate a Palagonia, muore in ospedale: aggressore accusato di omicidio aggravato

Il 24enne Davide Vinci era già detenuto nel carcere di Caltagirone per il ferimento del coetaneo

CATANIA – I carabinieri della compagnia di Palagonia hanno notificato in carcere al 24enne Davide Vinci un’ordinanza di custodia cautelare per omicidio aggravato, emesso dal Gip di Caltagirone, su richiesta della locale Procura.
E’ un aggravamento di un precedente provvedimento: Vinci era detenuto per avere ferito, l’8 dicembre 2019, Francesco Ferraro, 25 anni, colpendolo con cinque colpi di fucile e con numerose coltellate e bastonate.
La vittima dell’aggressione è deceduta lo scorso 30 gennaio, 53 giorni dopo il ferimento, nell’ospedale Di Cristina Benfratelli di Palermo e la Procura gli ha contestato il reato di omicidio aggravato.

scroll to top
Hide picture