Mano lesta ai controlli di sicurezza

Ennesimo furto sventato all’aeroporto di Catania: una ragazza bloccata agli imbarchi dopo aver rubato un orologio a un passeggero

Mano lesta ai controlli di sicurezza

CATANIA – Ennesimo furto sventato dalla Polizia di Frontiera in servizio all’aeroporto di Catania. Gli agenti sono riusciti a rintracciare e denunciare una giovane passeggera in partenza per Bergamo per furto.

Lo scorso 22 gennaio, un passeggero, sottoponendosi ai controlli di sicurezza, ha dimenticato il suo orologio Breitling nella vaschetta “svuotatasche” e, una volta raggiunta la sala imbarchi, si è accorgto di non essere più in possesso del costoso orologio.

Esaminando le registrazioni del sistema di videosorveglianza è stata individuata e bloccata la ragazza al gate d’imbarco. La giovane ha consegnato la refurtiva.


Correlati