Mattarella: “L’Italia ritrovi la coesione sociale”

Appello del capo dello Stato nel consueto messaggio di fine anno, poi tirata d’orecchie alla politica: “Occorre investire sui giovani”

Mattarella: “L’Italia ritrovi la coesione sociale”

ROMA – Un accorato invito al Paese ad avere più fiducia in se stesso, nei propri talenti, facendo leva sull’identità italiana, “sinonimo di sapienza, genio, armonia”, perché nel mondo “vi è una diffusa domanda di Italia”.

Allo stesso tempo un appello alla coesione sociale, alla “cultura della responsabilità”, perché usciremo dalla crisi se tutti gli attori faranno la loro parte. “Il futuro è già cominciato”, avverte il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, tirando le orecchie a una politica che tira a campare: “Occorre investire molto sui giovani, per evitare l’esodo verso l’estero”. Servono, però “occasioni di lavoro correttamente retribuite”.


Correlati